Don't give up! Non mollare mai!

  Le classi prime della Scuola Secondaria di primo grado hanno lavorato sul testo della canzone "Don't give up" esprimendo in maniera creativa il messaggio di "non mollare mai". Buona…

L’Istituto Canossiano dice NO ALLA MAFIA

Il giorno 21 maggio, le classi quarte della primaria hanno incontrato, in live streaming, Antonio Vassallo, primo testimone oculare della strage in cui hanno perso la vita Giovanni Falcone e…

10 favole per una compagnia a distanza

Il Piccolo Rifugio è una fondazione che fornisce servizi a persone con disabilità e a San Donà di Piave (Ve), in particolare, un centro diurno e una comunità alloggio residenziale…

Incontro con Igor Cassina

La classe 2A secondaria di primo grado ha incontrato l'atleta olimpico Igor Cassina per condividere con lui non solo i momenti più importanti della sua carriera sportiva, ma anche quelli…

8 maggio - Festa di Santa Maddalena

"Finalità della nostraScuola non è solo istruire,ma formare alla vita,preparando questefanciulle e fanciulli,quando saranno adulti,ad essere capaci divivere liberi da ogni compromesso"   Le madri vi salutano insieme a Santa…

Video di incoraggiamento ai ragazzi dai docenti del Liceo

"Tenere duro e avere fiducia e speranza". Questo, in sintesi, il messaggio che gli insegnanti del liceo scientifico - scienze applicate e sportivo - e del liceo delle scienze umane…

Viaggio a Berlino

Lunedì 17 febbraio la classe quinta liceo è volata a Berlino per un viaggio d’istruzione.
In una città così ricca di storia e di memoria, gli studenti hanno potuto toccare con mano i resti di un passato non così lontano, visitando ad esempio la famosa East Side Gallery, un famoso pezzo di muro che a partire dal 1989 ha visto l’affluire di numerosi artisti pronti a lasciare la loro impronta tramite graffiti inneggianti alla libertà; hanno potuto visitare il famoso ex posto di blocco, nonché icona della divisione politica fra la parte sovietica e quella statunitense, ovvero il Checkpoint Charlie. Hanno inoltre potuto fare esperienza dello stile di vita della Berlino Est, visitando il museo della DDR, che in modo originale e interattivo permette un approccio diretto e realistico.


Gli studenti hanno ripercorso anche le tappe di un periodo fra i più bui della storia: in questo senso il Memoriale dell’Olocausto, la Topografia del Terrore e Bebelplatz, piazza famosa per il rogo di libri in epoca nazista, sono stati siti emblematici che hanno offerto un’ampia documentazione.
Tra le piazze e i luoghi più famosi gli studenti hanno potuto vedere inoltre Alexanderplatz, Gendarmenmarkt con le sue due chiese gemelle, Potsdamer Platz e la Porta di Brandeburgo.
Non sono mancate le esperienze di stampo artistico, tramite la visita a una delle maggiori gallerie berlinesi la Alte Nationalgallerie, che ospita una delle più importanti collezioni tedesche di pittura dell’Ottocento, e il Pergamonmuseum, noto per contenere la babilonese Porta di Ishtar e l’altare di Pergamo.Non sono mancate nemmeno le esperienze letteralmente mozzafiato: la visita alla Torre della televisione, che dall’altezza dei suoi 203 m permette di godere di un panorama cittadino vastissimo, la visita al Duomo di Berlino e alla splendida cupola, con vista panoramica, senza tralasciare inoltre il Reichstag e la sua grande cupola di vetro, che oltra ad offrire una bellissima vista e a raccogliere un profondo significato politico, presenta anche un sistema ingegneristico all’avanguardia.È stato possibile infine aggiungere al valore culturale, artistico, storico e formativo della visita, anche quello sociale e di intrattenimento, visitando la via dello shopping, Ku’Damm e locali tipici.

berlino 1

berlino 2

berlino 3

berlino 4