Buon Natale a tutti!

ANCHE I PIÙ PICCINI VI AUGURANO BUONE FESTE!!!! I bambini delle classi 1^A e 1^B, a nome di tutti gli alunni della scuola primaria, desiderano fare a tutti voi i…

Il progetto CR.ES.CO. alla Scuola Secondaria di I Grado: CReatività, ESpressività e COmpetenze.

Anche quest’anno i ragazzi della Scuola secondaria di primo grado si sono cimentati nelle attività del CRESCO, un progetto che nasce dalla volontà di far esprimere e riflettere gli studenti…

Il Liceo teatrale su Rete Veneta

Il Preside e il prof. Davide Stefanato, assieme ad alcuni alunni, hanno partecipato alla trasmissione "Sveglia veneti" su Rete Veneta il 2 dicembre scorso. E' possibile vedere la puntata cliccando…

Il nostro NO alla violenza sulle donne

In occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne gli alunni della SFP E.N.A.C. Veneto dell'Istituto Canossiano "Madonna del Grappa" hanno realizzato un breve video per dire…

Giorni a confronto

GIORNI A CONFRONTO Riflessioni da parte di bambini della 5a primaria sui primi mesi di scuola, un confronto da chi ha vissuto la scuola prima e dopo il Coronavirus. “Era…

Si "parte"!

Giovedì 15 ottobre si è svolto l’Erasmus Day alla SFP ENAC Veneto dell’Istituto Canossiano “Madonna del Grappa” di Treviso. Malgrado l’incertezza dettata dal periodo e la difficoltà di viaggiare nel…

E' Giovedi Santo

È Giovedì Santo. Le scuole d’Italia sono chiuse per le vacanze pasquali. La didattica a distanza si ferma. Il nostro Istituto, invece, apre le porte “virtuali” per accogliere alunni e famiglie della scuola primaria.

Madre Antonia, insieme a Madre Giuseppina e Madre Maria, alle 16 radunano, davanti allo schermo, maestre, famiglie e bambini per pregare insieme. La gioia è grande, la commozione si percepisce nell’aria.

I bambini intonano un canto che introduce alla preghiera, guidata dalla maestra Francesca. Il pensiero è andato a chi, in questo momento, soffre maggiormente e a chi è lontano dai propri cari. Al termine della preghiera Madre Antonia ci ha lasciati con questo messaggio:

“Malgrado le distanze, siamo riusciti a unire le nostre voci per ringraziare Il Signore della vita per il dono dell’amicizia, certi che con piccoli gesti di tenerezza possiamo unire il mondo in una grande catena virtuale.

Buona Santa Pasqua a tutti!”