Programma SCUOLA APERTA 16 novembre 2019

Sabato 16 novembre 2019PROGRAMMA SCUOLA PRIMARIA dalle ore 15.00 SPORTELLI INFORMATIVI: atrio elementari 1^ pianoVISITA GUIDATA condotta da insegnanti e alunnialle ore 16.00 PRESENTAZIONE OFFERTA FORMATIVA(aula informatica elementari – primo…

Collaborazione e apprendimento grazie alle nuove tecnologie

La Scuola di Formazione Professionale della Fondazione ENAC Veneto Istituto Canossiano di Treviso ha inaugurato un nuovo laboratorio informatico frutto di un progetto che intende facilitare la collaborazione tra gli…

La castagnata!

Domenica 27 ottobre si è svolta, presso il nostro Istituto, la giornata della Castagnata.Come consuetudine, nel pomeriggio, i genitori, gli insegnanti, i bambini della scuola primaria insieme con le Madri…

Studio all'estero

A partire dalla scorsa estate, alcuni studenti di IV Liceo hanno intrapreso delle esperienze di studio all'estero. Alcuni di loro sono già tornati, per altri, invece, l'esperienza è più lunga…

I diritti dei bambini

Nella mattinata di sabato 19 ottobre 2019 presso la Piazza dei Signori a Treviso, l’Istituto Canossiano "Madonna del Grappa" ha partecipato all’evento “Gioco imparo” organizzato dall’Assessorato dell’Istruzione del Comune di…

“Quanto siamo british!”

“Quanto siamo british!” Gli Erasmus Days alle Canossiane Si sono celebrati giovedì 10 ottobre gli Erasmus Days alla SFP Canossiana. Anche quest’anno, infatti, alcuni dei nostri studenti di terza verranno…

“Quanto siamo british!”

“Quanto siamo british!”

Gli Erasmus Days alle Canossiane

Si sono celebrati giovedì 10 ottobre gli Erasmus Days alla SFP Canossiana. Anche quest’anno, infatti, alcuni dei nostri studenti di terza verranno selezionati per partecipare al programma Erasmus+, un’imperdibile esperienza che, grazie ad un finanziamento dell’Unione Europea, li porterà a svolgere lo stage lavorativo curriculare in un paese dell’Unione Europea presso college e aziende d’eccellenza. «Un’occasione esclusiva per crescere professionalmente ma soprattutto umanamente. Un’avventura che richiede motivazione, sacrifici, flessibilità e che, pur presentando alcune difficoltà, assicura emozioni uniche e irripetibili» riferiscono il direttore Andrea Michielan, la prof.ssa Valentina Scomparin e due studentesse che l’anno scorso hanno vissuto quest’esperienza. Nella consapevolezza che “in ogni attività la passione toglie gran parte della difficoltà” (come affermava Erasmo da Rotterdam in una celebre frase attribuitagli), facciamo i nostri migliori auguri agli studenti che, nei primi mesi del 2020, intraprenderanno questa avventura. In bocca al lupo e…finger crossed!!!

eras 1

eras 2

eras 3

eras 5