I ragazzi della scuola media al Festival Mare di Libri di Rimini

  Durante il mese di giugno, i ragazzi di prima e seconda media hanno partecipato al Festival dei ragazzi che leggono, "Mare di Libri", a Rimini.   I nostri studenti sono…

Spettacolo teatrale dei ragazzi di III media

  Le classi terze anche quest'anno si sono cimentate nel mettere in scena uno spettacolo teatrale. La novità, per quest'anno, è stata la proficua collaborazione con i ragazzi della quarta…

Una primavera ricca di attività

In questa primavera l'attività curricolare dei Licei si è arricchita di numerose attività, iniziative, uscite e viaggi d'istruzione. Ecco una carrellata di immagini di alcune di esse. Viaggio d'istruzione a…

Canossiane in corsia!

In questi giorni di maggio é terminato il Progetto “Storie per grandi e piccini...Storie per non dimenticarsi di essere stati bambini” delle classi Quinte della Scuola Primaria che ha trovato…

Centri estivi 2022!

Per il terzo anno consecutivo l’Istituto Canossiano è felice di accogliervi ai CENTRI ESTIVI e di trascorrere insieme a voi un’altra estate ricca di laboratori, giochi e divertimento!!!! È aperto…

L'accoglienza raccontata ai ragazzi: la testimonianza di Nicoletta Ferrara

Le classi seconde della scuola Media, all'interno del progetto "Cr.Es.Co", il 20 aprile 2022 hanno avuto la possibilità di incontrare Nicoletta Ferrara e di ascoltare la sua testimonianza. Nel 2015,…

In orario opzionale, il venerdì pomeriggio, alcuni alunni delle classi I e II, a gruppi,
svolgono attività supplementare di lingua con insegnante madrelingua.

Alcune classi elementari hanno cominciato in orario curricolare (un’ ora addizionale) un'attività di teatro in lingua inglese con insegnante madrelingua; le prime opere: Little Red Riding Hood, Three Little Pigs, Puss in Boots.

Prima uscita senza genitori per le classi prime! Martedì 9 Ottobre la corriera già ci aspettava alle 8.30 e ci ha portato alla festa dei marroni a Combai! Abbiamo trascorso la giornata ammirando i colori dell’autunno e i ricci di castagne caduti dagli alberi. Un simpatico signore del posto ci ha raccontato le storie in dialetto e abbiamo vissuto l’esperienza di un laboratorio sui sensi dove abbiamo toccato, annusato e ascoltato….

Alla fine è stato divertente sporcarci le mani sbucciando le caldarroste, cucinate solo per noi,… e per alcuni è stata proprio la prima volta!